Spesso viaggiando in treno mi e’ capitato di osservare le persone in stazione: coppie che si salutano con un bacio, genitori che si raccomandano con i figli, qualche famiglia che parte per una gita, suore in viaggio, stranieri che chiedono indicazioni, ed altro. Ognuna di queste persone prende un treno per una ragione e spesso capita che durante il viaggio si racconti questa ragione, per ammazzare il tempo e fare due chiacchiere. Tutti hanno la propria esperienza da raccontare, ogni persona e’ una storia e se’ stante. E di persone in questo mondo siamo miliardi, ci sono dunque miliardi di storie, ciascuna a modo suo particolare. Se pensiamo poi alla possibilita’ di altri pianeti abitati da esseri, non dico umani, ma intelligenti, allora le storie aumentano in modo esponenziale.
Siamo come delle rette, anzi piu’ come dei segmenti, dato che la vita non e’ eterna, che si possono incontrare o no, avere piu’ punti in comune o andare nella stessa direzione da un punto in poi (per chi vede Heroes: ricordate lo schema dei fili fatto da Hiro nel futuro? qualcosa di simile).
Se poi questo segmento che ci contraddistingue lo pilotiamo noi, oppure e’ stato gia’ pianificato da qualcuno/qualcosa non ha molta importanza, quel che conta e’ che sono felice del percorso fatto fino ad ora.

Annunci

7 pensieri su “

  1. utente anonimo

    Sono felice per te Genno, è molto importante non avere rimosri per quello che si fa….Buon Natale….un augurio di giorni sereni con gli affetti più cari…ciaooooooooooo…Mary

    Rispondi
  2. utente anonimo

    Io sono felice di… eh, no, io sono emo, non sono felice di un cazzo é_é cmq hai pienamente ragione. E il discorso sulle persone tutte diverse, accomunate dal fatto che viaggiano in treno, è ciò che più mi fa apprezzare le mie mini vacanzine. Adoro osservare la gente nelle stazioni. [cmq, lol, quante cazzo di suore ci sono in stazione? °O°]

    Rispondi
  3. utente anonimo

    Temo che, prima o poi, dovrò registrarmi. Non mi ricordo mai di firmare i commenti. [Musa’]

    Rispondi
  4. moebius00

    esatto :°D
    beh comunque come sei filosofico marito *_* però se ci pensi è vero (e ho pensato subito a quella tizia che beccai l’inverno scorso in treno mentre andavo a roma che mi diceva quanto bello fosse il mare della puglia, che non lo metto in dubbio, ma addirittura me l’ha paragonato a quello della polinesia…sembra la mia amica di trapani che dice che la roba migliore ce l’hanno solo loro giù in sicilia :mook: ) e detto questo, mi eclisso e faccio ciao ciao con la manina :°D

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...