Due giorni fa erano circa le due del mattino, girovagavo per internet come sempre, controllo il mio blog e, non sapendo che fare, cerco se il commento della Fra’ fosse davvero una citazione come supponeva il nostro caro utente anonimo. Così apro gugol e inserisco la frase "mi eclisso e faccio ciao ciao con la manina". A quanto pare per internet non si trova questa citazione. Guardando però fra i responsi, noto il penultimo link della prima pagina: il blog di Beppe Grillo, il blog più visitato d’Italia. Decido di girarlo un po’ e mi imbatto nel video di fine anno, un discorso alla maniera di quello del presidente del consiglio. Mi guardo poi altri video, sempre di Grillo, tutta roba che, imho, ti fa riflettere, indipendentemente dal fatto che Grillo ti piaccia o no. Ma sappiamo bene tutti (o perlomeno, i nerd sanno) che quando inizi a guardare video su youtube, non la smetti più. Così comincio a passare per i link correlati fino ad imbattermi in questo video, che insieme ai suoi predecessori mostrano molti bei momenti della nostra patria e non solo, in particolare alla fine di questo vengono mostrati i messaggi subliminali della disney, cosa su cui la penso come Grillo, però passando sempre per i video correlati, mi imbatto in quest’altro video, e così sento parlare per la prima volta di scie chimiche. Approfondisco l’argomento visitando un sito mostrato nel video, sciechimiche-zret.blogspot.com. Insomma, ci sono pericoli nascosti nel cielo che ci attendono.
Questo è solo uno dei millemila percorsi che uno potrebbe fare girando per quel piccolo mondo che è internet, scoprendo pericoli inaspettati, possibili cospirazioni, conti che non tornano, situazioni politiche disastrose (però questo solo in Italia), così tanti che è impossibile seguirli tutti. Sono curioso poi di leggere questo libro, ho già letto 1984 di Orwell e sto leggendo ora Brave New World di Huxley. Tutti sembrano concordare che il mondo (se non lo sta già facendo) andrà in rotoli, in modo definitivo.
Noi cosa possiamo fare nel nostro piccolo? Non lo so, perchè ormai si erano fatte le quattro, avevo sonno e sono andato a letto fregandomene dei problemi del mondo, come fanno quasi tutti. Ho già i miei da risolvere, quelli del mondo se li risolverà da solo.

Annunci

4 pensieri su “

  1. utente anonimo

    E’ tutta una cospirazione, amorino! è_é Però hai pienamente ragione: capita spessissimo anche a me di cercare una cosa e poi perdermi nel labirinto di link che ti portano a scoprire sempre qualcosa di diverso. Delle scie chimiche non sapevo nulla, però, ma guarderò meglio il video, domani. Bacini =D [Musa’]

    Rispondi
  2. utente anonimo

    la soluzione a tutti i problemi della vita è andare a dormire quando ti si presentano e svegliarti sperando siano spariti *_* [luce]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...