Every puzzle has an answer.

Professor Layton and the Curious Village e’ un’avventura punta-e-clicca incentrata principalmente sulla risoluzione di puzzle. Vestirete i panni del famoso professor Layton e del suo giovane assistente Luke, chiamati nella citta’ di St. Mystere da Lady Dahlia, vedova del barone Reinhold, per risolvere il mistero della Mela d’Oro: nel suo testamento il barone ha scritto che chiunque riuscira’ a trovare la Mela d’Oro ricevera’ tutto il suo patrimonio. Peccato che nessuno sappia cosa sia questa Mela d’Oro, per questo entrano in scena i nostri due protagonisti che nel tentativo di risolvere il mistero ne vedranno delle belle, e voi insieme a loro.
Come gia’ detto, il gioco e’ incentrato sulla risoluzione di puzzle o indovinelli: risolverli vi fara’ guadagnare punti, oggetti, indizi. Ma il gioco non si ferma qui, difatti per essere completato al 100% dovrete risolvere altri due mini-giochi: ricostruire un quadro e arredare la stanza dei protagonisti secondo i loro gusti. Questi due mini-giochi insieme ad altre sotto-missioni vi permetteranno di sbloccare le serie di puzzle piu’ difficile nella sezione bonus. In generale il livello di difficolta’ degli indovinelli e’ mediocre e non ci metterete molto a risolverne la maggior parte, solo ogni tanto ne capita uno che vi da’ qualche gatta da pelare, allo stesso tempo pero’ avrete piu’ soddisfazione dopo averlo risolto.
Ma veniamo ora alle note negative: il gioco e’ breve, io sono riuscito a finirlo completamente in due giorni, se non ricordo male infatti i puzzle in totale sono solo 135. Inoltre per ora e’ disponibile solo in inglese e non esiste una data di uscita in europa.
Per concludere, se amate i giochi dove bisogna usare il cervello e/o vi piacciono i puzzle, non fatevi sfuggire questo titolo che spero di vedere presto sbarcare in Italia e di cui sto aspettando con ansia i seguiti (uno gia’ uscito per ora solo in Giappone e un altro in sviluppo).
Annunci

7 pensieri su “

  1. utente anonimo

    ma che bravo il nuovo mod di Games *_* ah, cmq, se t’interessa, hai scritto due volte “insieme insieme” e hai utilizzato “ma” e “però” nella stessa frase. Peccato non abbia il DS, ma me lo farete vedere in real, prima o poi :3 [Musa’]

    Rispondi
  2. Gennosuke

    @luce: ma che gusto c’e’ a rigiocarlo, se ormai conosci le soluzioni agli indovinelli? xD

    @musa: ho corretto, grazie :*

    @niji: si’ *_* infatti la grafica e’ un altro punto forte del gioco, ma ieri sera era tardi e non avevo voglia di parlare anche di quella >_>

    Rispondi
  3. utente anonimo

    A me piacciono un sacco i giochi dove bisogna risolvere indovinelli e allenare la mente e anche i giochi investigativi. Questo titolo unisce tutti e due i generi. Peccato che sia piuttosto facile e breve. Vale comunque la pena provarlo. Grazie del consiglio. GUFO

    Rispondi
  4. utente anonimo

    me lo fai spizzare l’11, e se mi piace lo compro. anche se la recensione mi intrippa alquanto non sono del tutto convinto D: [e niddo ancora la supercard boiausti]

    Rispondi
  5. Anonimo

    ahahahahahh…ma allora piaciono anche ai giovani i rompicapi ?…..ahahahahah….^__^….ciaooooooooooo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...