Dopo una partenza non proprio da medaglia d’oro, e’ arrivata la primavera. E per me ogni inizio di primavera, e’ l’inizio di una guerra, guerra contro i miei acerrimi nemici: gli insetti. Ecco i tre principali nemici in ordine, dal meno feroce fino all’avversario n°1.

Innanzitutto, le mosche. Sono insetti innocui, ma fastidiosi all’inverosimile; non riesco proprio a sopportare il loro ronzio, che tra l’altro mi fa pensare ad un nemico piu’ pericoloso. Fortunatamente sono facili da abbattere e per la mia esperienza non rappresentano piu’ un problema. Ricordo ancora che in terzo superiore, la mia classe era assediata da tali insetti, ma li abbiamo sterminati raggiungendo la quota di 248 morti. Tutto grazie ad un’arma progettata appositamente per sconfiggerli. Alcuni inoltre sono stati sottoposti a torture, quali quella dell’imbianchettamento vive.

Subito dopo arrivano le zanzare, gli insetti piu’ viscidi. Viscidi perche’ ti attaccano di notte, mentre dormi e sei indifeso; ti succhiano il sangue e te ne accorgi solo al mattino, quando ormai e’ troppo tardi. Per questo motivo, per poterle sconfiggere bisogna abbassarsi al loro livello ed usari armi subdole quali spray e incensi, insomma armi chimiche.

Loro sono il pericolo numero uno, le vespe. Sono letteralmente terrificato solamente alla vista di uno di questi cosi. Solo qualche volta sono riuscito ad ucciderne qualcuna, di solito l’unica cosa che riesco a fare e’ fuggire per poi preparare un meticolo piano d’attacco. L’unico precauzione che posso prendere per difendermi e’ quella di tenere chiuse le finestre o aprirle tenendo la serrandina abbassata. Purtroppo pero’ in soffitta, dove passo la maggior parte del mio tempo, le finestre sono sul tetto e sono senza serrandina. Inoltre le vespe nidificano proprio sotto le tegole del tetto, ma preferisco soffrire il caldo piuttosto che trovarmene una in camera.

Annunci

10 pensieri su “

  1. Comatose

    “Purtroppo pero’ in soffitta, dove passo la maggior parte del mio tempo, le finestre sono sul tetto e sono senza serrandina. Inoltre le vespe nidificano proprio sotto le tegole del tetto, ma preferisco soffrire il caldo piuttosto che trovarmene una in camera.”

    Ti capisco, anche io sto in mansarda la maggior parte del tempo, e ogni tanto mi capita anche di sentire gli uccellini zampettare sul vetro della finestra. e_e *terror*

    Per me uno dei peggiori insetti che esistano sono quei beceri animalacci denominati – da me, giacché non conosco il loro nome scientifico esatto – RAGNETTI ROSSI. Cioè, non sono rossi, penso siano trasparenti, sono a dir poco minuscoli, e quando li schiacci, anche per sbaglio, MACCHIANO. Ho pagine e pagine di libri macchiati a causa loro, porca troia che nervoso assurdoh. ;_;

    Rispondi
  2. utente anonimo

    il problema più serio per quanto mi riguarda è che Bologna è la patria delle zanzare tigre, che proliferano proprio in questo periodo e sono attive 24/7, manco fossero cinesi nei loro negozietti di alimentari ;_;

    Rispondi
  3. utente anonimo

    Ahaha, ti amo, Gino!!! Cmq hai ragione ç_ç le mosche fanno un rumore fastidiosissimo, ma le zanzare… le zanzare… è_é Io vivo in campagna, quindi qui è pieno di insetti, però per fortuna ho le zanzariere *_* Ahah, Niji, che merda quegli insettini: sarebbero anche innocui, ma macchiano come pomodori :’DDD sono ragnetti al sugo xD [Musa’]

    Rispondi
  4. Sheika

    ma girano gia’ le zanzare?

    io qua in collina non ne ho viste :V

    cmq per quanto riguarda le mosche, il mio prof di fisica era un mago nel prenderle al volo con le mani e ci ha insegnato la sua arte :°D

    per quanto riguarda le vespe, ho la mia fida Tea che stermina ogni essere vivente piu’ piccolo di lei nel raggio di 10km.

    Rispondi
  5. utente anonimo

    M Mosche e zanzare. Sono fastidiosissime. Alle vespe invece sono immune. Ma il mio nemico numero uno in questi giorni sono i terribili peluches volanti!! Si , i piumini dei pioppi. Ho due occhi gonfi che me sembro na scamorza me sembro. Gufo

    Rispondi
  6. utente anonimo

    minchia ma dove vivi, chicca, nella giungla? :°DDDD per arrivarti anche nei libri… xD
    comunque oltre agli insetti io devo combattere anche coi rettili T_T li odio…e ho scoperto che nella mia zona, a siena, girano i gechi, e sono anche enormi, minchia! tipo che dormirò anche in piena estate sprangata in casa, anche se creperò di caldo :°D

    ~fra’

    Rispondi
  7. monimoniH

    io se vedo una vespa scappo :’D siamo apposto allora. se ne troviamo una scappiamo assieme è******é !
    Ultimamente non so da dove arrivano ma ne trovo sempre una in camera dei miei ( tu sai che è attaccata alla mia ) ;_; anche con la finestra chiusa, boh.
    Ricordo una volta, c’era una vespa/moscone ( ? ) enorme.. Me ne andai giù in cucina finchè non tornarono i mei :’D
    Mi fa schifo anche prendere il sole in cortile perchè volano attorno ;_;
    ti amoro X*******

    Rispondi
  8. utente anonimo

    oddio ma sto post stile reduce del vietnam è stupendo :°D

    poi non me ne parlare, credo che faremo a gara sabato per vedere chi odia di più le zanzare. qui a Milano hanno già cominciato a rompere e alcune sono davvero ENORMI

    E’ UNA GUERRA

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...