Quest’estate non avevo nessuno voglia di andare a lavoro e avevo espresso questa mia decisione ai quattro venti, affermando che l’universita’ mi impegna abbastanza e il fine settimana voglio riposarmi. Poi pero’, pensandoci bene, ci sono molti piu’ motivi per tornare a fare il cameriere il fine settimana:
1. i soldi, benche’ non siano molti, viste le poche ore che faccio, fanno comodo e inoltre mi scoccia chiedere soldi a mio padre per levarmi i miei sfizi, nonostante quest’ultimo abbia nel suo conto in banca i soldi della mia borsa di studio; la prossima volta pero’ li tengo io perche’ voglio imparare a gestire i miei risparmi.
2. le ore, come gia’ detto sono poche visto che lavoro solo il fine settimana, e quindi alla fine non mi pesano troppo, senza contare che probabilmente riusciro’ a finire gli esami per luglio, quindi mi ritroverei poi con troppo tempo libero e senza una motivazione per uscire di casa (apparte comprare manga). Che poi il tempo libero in eccesso fa male, perche’ si comincia a pensare a ruota libera sulla propria vita e a porsi questioni esistenziali che sono utili ed inutili in ugual misura. O perlomeno, per me e’ cosi’.
3. il posto, mi piace dove lavoro e ormai sono 3 anni che d’estate lavoro li’, poi cucinano in modo divino e io posso mangiare a scrocco *_* e inoltre posso scroccare anche la mia droga estiva: il caffe’ del nonno :Q_
Annunci

7 pensieri su “

  1. Comatose

    Il lavoro “in proprio” è una gran cosa. Mi piace avere i miei dindini a disposizione per comprarmi cagate e robeinutili, chebbello ;_; !
    Poi sì, un lavoretto estivo alla fine ci sta anche – cacciato tra un esame e l’altro.
    Se vuoi ti cedo il mio posto all’asilo ! :look:
    ( no dai, mi piace star lì :’DD )

    Rispondi
  2. utente anonimo

    massì, se ad agosto non c’hai un cazzo da fare lavorare fa anche bene ._. io invece temo avrò esami anche a settembre, quindi sticazzi ç_ç

    Rispondi
  3. MusaMusa

    Lavoretti estivi ftw! Quanto mi piaceva fare il bagnino… *emo* Cmq concordo: guadagnarsi il pane quotidiano dà una soddisfazione ineguagliabile ed è vero che il tempo libero è dannoso, per persone che pensano troppo come noi xD Quanto vorrei vederti fare il cameriere xDDD

    Rispondi
  4. utente anonimo

    Caspita questo si che è lo spirito giusto per lavorare. Pensare ai benefici che porta. E poi hai davvero ragione, il tempo libero in eccesso anche io lo passo a fare considerazioni dannose sulla vita. Quindi fai bene. E poi se cucinano così bene…. che fame che ho . Mi brontola lo stomaco. Buon fine settimana. Gufo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...