Spesso mi capita di osservare i miei genitori, e non solo, per capire da chi o da quale famiglia io abbia ereditato i miei difetti. La lacrima facile l’ho presa senza dubbio da mamma: basta un niente che ci smuove appena dentro per iniziare a piangere e piu’ cerchiamo di nasconderlo e fermarlo, piu’ le lacrime continuano a uscire copiose. Da piccolo non riuscivo proprio a trattenerlo, poi col tempo ho imparato a controllarmi meglio, ma spesso capita ancora di andare fuori controllo. Da papa’ ho ereditato il carattere, che non saprei sintetizzare con un aggettivo. Forse scorbutico, ma non lo descrive pienamente. Diciamo meglio essere scorbutico, ma non essere cattivo. Aiutare nel possibile chi chiede, ma col tacito accordo che tale comportamente deve essere ricambiato. In caso contrario e’ probabile che non voglio piu’ niente a che fare con te. E’ sopratutto per questo che mi sono ritrovato nerd e asociale, perche’ ogni anno dovevo cambiare "gruppo di amici" perche’ finivo ogni volta nel non sopportare piu’ i loro comportamenti. L’appetito invece penso provenga da nonno materno, anche lui buongustaio, che nonostante i divieti del medico, ogni tanto fa come gli pare. Il cibo e’ uno dei piaceri della vita. E quindi alla fine questo non e’ neanche un difetto. Degli altri devo ancora scoprire la provenienza, o probabilmente e’ troppo tardi perche’ risalgono a generazioni precedenti.

Solo ora mi chiedo perche’ lo faccio. Forse e’ perche’ sono continuamente alla ricerca di me stesso.

O semplicemente non ho un cazzo da fare.

Annunci

4 pensieri su “

  1. LightingCloud

    la seconda! ♥ vabé, cercare di capire da chi abbiamo preso i comportamenti l’ho fatto spesso anche io… anche se ormai non è molto utile, visto che siamo così e basta
    a proposito di famiglia, tanti saluti a tua madre tuo padre tuo fratello e tua nonna ♥

    Rispondi
  2. utente anonimo

    No, anzi, è una cosa molto divertente cercare di capire cosa ci ha trasmesso geneticamente la nostra famiglia e credo che tutti piu’ o meno lo facciamo ogni tanto. Tra l’altro hai analizzato il tutto in modo molto simpatico e onesto (cosa che non tutti sono capaci di fare!!) Ciao e buon fine settimana. Gufo

    Rispondi
  3. utente anonimo

    so solo che di là mio fratello sta studiando la composizione dello sperma per fisiologia, ed è millemila volte meglio commentarti che stare ad ascoltarlo.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...