Oggi riflettevo su quanto i tempi siano cambiati. Una volta passavo mesi su di un singolo gioco, mi ricordo il periodo delle medie, non so quante ore avrò passato su Final Fantasy VII, Xenogears, Castlevania e altri titoli. Non facevo fatica a fare le stesse cose per giorni e a volte avevo voglia di ricominciare tutto da capo. Ora riesco a malapena a finire un gioco facendo il minimo indispensabile, anche se devo ammettere che è passato molto tempo dall'ultimo single player che ho fatto. Non so se sia cambiato io, se siano cambiati i videogiochi o entrambi; fatto sta che sono in un periodo in cui stento a trovare qualcosa da fare che mi dia soddisfazione e sono in cerca di qualcosa che non trovo.

Annunci

4 pensieri su “

  1. LightingCloud

    siamo cambiati noi, ma sono cambiati anche i giochi, sempre più simili tra loro e di qualità sempre più bassa, c'è poco da fare. sto giocando a mass effect 2, che a parte la storia come meccanica è un maledetto gears of war, come quasi tutti gli sparatutto in terza persona dal 2006/2007 in poi…

    Rispondi
  2. Gennosuke

    Ho sempre più voglia di fare retrogaming che cercare giochi nuovi, ma mi chiedo se sia legato ad un fatto di "bellezza dei giochi" o al valore affettivo del retrogaming.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...