E come stai? Domanda inutile.

E' più forte di me, quando mi chiedono "Come stai?" rispondo sempre "Abbastanza bene" (tranne quando sto effettivamente male, tipo ho il raffreddore). Il fatto è che ogni volta che dico di non essere felice, nessuno mi prende sul serio. Mi dà alquanto fastidio che più o meno la mia strada è già segnata, mi fa capire che gli anni stanno passando ed io continuo a guardarmi indietro, ma il panorama non è bellissimo. E' stata come una ghigliottina che ha tagliato la testa ai miei sogni, riportandomi con i piedi per terra. Avrei dovuto già accorgermene prima, dopotutto c'erano diversi indizi. Quindi? Niente. Continuiamo su questa strada e staremo a vedere, godendo dei tanti piccoli momenti. Tanto l'impegno paga e i cocci sono suoi.
I torni contano.

Annunci

3 pensieri su “E come stai? Domanda inutile.

  1. utente anonimo

    Molti di coloro che avanzan la domanda, sperano in una risposta come la tua, probabilmente, che li salva da ulteriori complicazioni.
    Imho, quella che pare una semplice forma di cortesia è invece uno dei quesiti più profondi che si possa porre e a cui si possa rispondere.
    E non a tutti si riesce a dare una risposta seria e completa, forse perchè è chiaro che all' interlocutore non interessano vita, morte e miracoli di te, forse perchè non si ha molta voglia di lavorar d'introspezione… Fatto sta che ci ho riflettuto spesso anch'io su questo simpatico botta e risposta e su tutto ciò che ne consegue… E come giustamente affermi: alla fine, in un modo o nell'altro, i corti tonnano.

    Ray

    Rispondi
  2. Gennosuke

    @Ray: Esatto, è proprio quello il concetto che intendevo: alla fine lo faccio anche pensando che all'altra persona non interessi sorbirsi i miei problemi e la sua era una domanda proforma (ho notato tra l'altro che ultimamente va molto più di moda il "Come va?", più generico), o che probabilmente neanche io saprei spiegare come sto in tempi brevi e con precisione. All'inizio il post verteva su quell'argomento, ma poi ho cambiato tagliando alcune parti. Mi fa comunque piacere vedere che si capisce lo stesso. Grazie del commento :3

    @Monih: Sempre la solita allegria eh :D

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...