Quante palle hai?

A partire dagli anni ’50, nei bar o in locali pubblici era facile trovare un flipper, almeno fino all’avvento dei videogames che, in parte, li hanno sostituiti. Invece io vi parlo di un videogame riguardante i flipper, Pinball Dreams, datato 1982, prodotto dalla Digital Illusion CE e distribuito dalla 21st Century Entertainment per varie piattaforme (io avevo l’invincibile Amiga500).
pinball_fantasies_amiga_02In questo caso c’è poco da dire, è un semplice flipper digitale, con rampe e bottoni di vario genere, oltre che alla possibilità di dare delle “botte” virtuali al flipper fino a mandarlo in tilt! Interessanti erano le quattro diverse mappe disponibili, ciascuna con il suo tema.
imageNell’ordine: spazio, treni, musica, horror. Lo scopo era riuscire a fare più punti possibili con le classiche tre biglie (non ve l’aspettavate eh?). Qui un lungo video di gameplay in cui potete vedere tutte le mappe ed apprezzarne le fantastiche musiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...