Domande senza risposta

L’altro giorno ero a mettere il diesel nella macchina. Era sabato, quindi la pompa era in modalità self-service. Arriva un’altra auto mentre io ero ancora lì, scende un tizio con la sigaretta accesa in bocca e lo guardo male. É tanto difficile capire che fumare in un posto dove c’è della benzina forse non è proprio il massimo della sicurezza? Colpa mia che sono paranoico. In ogni caso, mentre rimettevo a posto la pompa il tizio con un accento palesemente non italiano mi chiede se avessi da cambiare i suoi dieci euro con due da cinque. Lo guardo, gli rispondo no senza neanche controllare il portafoglio. Risalgo in macchina e mi sale un dubbio. Ommioddio, avrà pensato che sono uno stronzo testadicazzo razzista perchè gli ho detto di no senza guardare il portafoglio, ma sapevo di non averle perchè per il mio OCPD ricordo a memoria ogni banconota che ho. Ci ho pensato per un paio d’ore, si può definire moderna una società dove devo far finta di controllare il portafoglio per non sembrare maleducato?

Poi perchè sono mesi che provo a scrivere, con parole che finiscono in bozze non pubblicate, fogli sulla scrivania e pensieri ridondanti, e alla fine ci riesco solo per un fatto tanto insignificante?

Annunci

Un pensiero su “Domande senza risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...