Buonanotte

La bugia che mi dico più spesso è “stasera vado a letto presto” e puntualmente mi ritrovo a mezzanotte passata con in testa ancora diversi pensieri. Mi sarò dimenticato di qualcosa d’importante da fare oggi? Cosa ho in programma per domani? Come mi sento, come non sto. Dovrei andare a dormire se voglio alzarmi all’ora prefissata, ma il rombo dei pensieri che viaggiano sulla mia autostrada neurale mi tiene sveglio. Piove, ed io con lei.

Non ricordo esattamente il motivo che mi spinse ad aprire un blog, ma credo fosse perché non avevo qualcuno di particolare a cui augurare la buonanotte. Ed eccoci qua, ora come allora, quindi buonanotte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...