Le mirabolanti avventure di Turtleman

Turtleman venne svegliato improvvisamente dall’allarme. Un nuovo crimine in città! Uscì dal proprio guscio e si avviò lentamente verso il suo antro segreto.
Una povera anziana era nelle grinfie di un malvivente che cercava di derubarla.
Turtleman digitò il numero per aprire la porta del covo.
Il malvivente tirò fuori il coltello, mentre l’anziana signora era paralizzata dal terrore.
Turtleman, mentre cercava di infilarsi i pantaloni, inciampò cadendo sul proprio guscio.
Dopo averla pugnalata più volte, il malvivente scappò con la borsa della povera signora, agonizzante a terra, per comprarsi l’ennesima dose di droga.
Turtleman arrivò sul luogo dell’accaduto. Quattro ore dopo. Quando tutto era già stato sgombrato.
“Un altro falso allarme”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...